Dove mangiare a

Cagliari – Niu

A due passi da Piazza Yenne, cuore pulsante della movida nella capitale sarda, troviamo il ristorante Niu. Dal sardo “Nido” questo locale vuole configurarsi come riferimento a 360° della gastronomia cagliaritana: si parte dalla proposta business lunch, passando per l’american bar e si chiude con il ristorante, da Niu si trova rifugio a tutte le ore del giorno e della notte.
Ricavato da una parte del Convento di San Francesco di Stampace, il locale è accogliente; lo stile minimal degli arredi si integra perfettamente con le antiche volte affrescate e i muri in pietra.

La mise en place è semplice unica pecca la tovaglia di carta ottima per business lunch e aperitivi, ma poco indicata per la cena.
Il menù è variegato, fortemente legato alla tradizione sarda con proposte di terra e di mare con qualche proposta vegetariana.
Ordiniamo una mille foglie di pane carasau, verdure e casizolu, una fregola ai frutti di mare e culurgiones con ripieno di pesce. I piatti sono equilibrati e saporiti, nota di merito ai culurgiones rivisitazione ben riuscita del più noto piatto con ripieno di patate.

Come secondo tonno in crosta di carasau. Il tonno fresco e cotto alla perfezione ottima la salsa di accompagnamento.

Tonno in crosta di carasau

Per concludere un tiramisù e un semifreddo al Gateau di mandorle, ottima esecuzione unica pecca la decorazione del semifreddo: fragole e ananas accompagnavano perfettamente, ma si scostavano troppo dal sapore del dolce originale.

Servizio da 10 e lode! Da Niu ti senti veramente coccolato come in un piccolo nido!
Per accompagnare la cena si ha a disposizione una nutrita carta di vini sardi (con qualche inserimento nazionale).

Il costo a persona si attesta attorno ai 30-40€ a seconda del vino che si sceglie.
Niu resta una certezza nel panorama della ristorazione cagliaritana! Consigliato!

Niu
  • Menù
  • Servizio
  • Location
  • Conto
4.3