Dolce

Namelaka allo yogurt e altri pasticci

Namelaka allo yogurt

Chi mi conosce lo sa, quando mi fisso su una cosa è una catastrofe! Sarei capace di fare la stessa cosa all’infinito: ascoltare la stessa canzone mille volte, mangiare lo stesso piatto, passeggiare nello stesso posto…

Questo mi capita anche con le cose che cucino, ad esempio mi sono innamorata della namelaka e ora la preparo in ogni versione possibile.
Di questa crema cremosissima adoro la setosità al palato. La consistenza stabile che la rende facile da maneggiare, ma sempre scioglievole in bocca. La semplicità nella preparazione e la sua estrema versatilità.

La mia Maestra è sempre lei… Pinella!!! Nel suo blog si trovano mille ispirazioni, uno yogurt nel frigo ed è subito… namelaka allo yogurt!

La composizione della torta è semplice: base Dolce Amalfi di Sal De Riso con la piccola sostituzione della mandorla con il pistacchio, purea di frutti di bosco… et voilà la torta è servita!

Se non vi piace lo yogurt niente paura la namelaka esiste anche al limone, al cioccolato fondente e in mille altri gusti tutti da scoprire…

Namelaka allo yogurt

(da una ricetta di Fabrizio Fiorani dal blog "I Dolci di Pinella")
Preparazione20 min
Riposo in frigo12 h
Tempo totale12 h 20 min
Portata: Dessert
Keyword: Crema, Dessert, Namelaka, Namelaka allo yogurt

Ingredienti

  • 100 g Latte intero
  • 4,5 g Gelatina
  • 165 g Cioccolato bianco (al 33%)
  • 200 g Yogurt bianco intero

Istruzioni

  • Idratare la gelatina in acqua fredda. Scaldare il latte sino al primo bollore e sciogliervi dentro la gelatina
  • In una terrina sciogliere parzialmente il cioccolato a 40°C, unire il latte e mixare per ottenere un'emulsione. Unire a filo lo yogurt freddo e mixare ancora sino ad ottenere un'emulsione liscia e lucida.
  • Conservare in frigo per 12h con pellicola a contatto.
  • Prima di dressare sul dolce montare la namelaka con le fruste.