Dolce

Granita pesca noce e passion fruit al Bimby

Sicilia, anno 2019.
L’estate è arrivata a sorpresa e non eravamo proprio preparati, una mattina ci sono 15 °C il giorno dopo si raddoppia. Per fortuna la regione del profondo sud italiano sfodera il lato più fresco della sua pasticceria: la granita.

Se però non vivete in Sicilia o volete provare l’ebbrezza di prepararla in casa nessun problema, munitevi di Bimby e il gioco è fatto! Questa versione con le pesche noce e la maracujà è deliziosamente rinfrescante, il dolce della pesca si rincorre con le note acide del frutto della passione e voi non smetterete più di mangiarla.

Granita di pesca noce a passion fruit al Bimby

Preparazione20 min
Tempo congelamento ingredienti12 h
Tempo totale12 h 20 min
Portata: Dolci
Cucina: Italiana, Siciliana
Keyword: Bimby, Granita
Porzioni: 12 bicchieri

Ingredienti

  • 800 g Acqua naturale
  • 550 g Pesca noce (dolce e ben matura)
  • 4 pz Passion fruit
  • 170 g Zucchero semolato (se si vuole più dolce anche 200 g)
  • 1 cucchiaio Succo di limone

Istruzioni

Preparazione ingredienti:

  • Per prima cosa preparare il ghiaccio, successivamente lavare le pesche, tagliarle a tocchetti, aggiungere il succo di limone (per evitare l'annerimento), riporre in un contenitore largo e mettere a congelare per circa 12h.
  • Preparare il succo di passion fruit passando al colino stretto la polpa.

Preparazione granita:

  • Nel boccale del Bimby inserire lo zucchero e polverizzarlo (20 sec vel. 10).
  • Inserire nel boccale tutti gli ingredienti (ghiaccio, pesche e succo) frullare per 3 minuti a velocità crescente da 4 a 10. Se necessario interrompere mescolare con la spatola e riprendere.
  • Servire subito.

Conservazione:

  • La granita si conserva in freezer per qualche giorno dentro un contenitore ermetico.

Note

Se non avete a disposizione il passion fruit raddoppiate le dosi di succo di limone.

Se preferite la versione classica di granita di mandorle la trovate qui.