Accostamenti nuovi: il risotto zafferano e liquirizia…

Domenica è stato l’8 dicembre che ufficializza l’ingresso nel periodo natalizio. E anche sui blog è un tripudio di panettoni, pandori e dolci a tema. Io ancora non sono entrata a pieno nello spirito, quindi vi propongo una ricetta che mi ha folgorato! L’accostamento dei sapori è perfetto, ma d’altronde da uno Chef stellato ci si aspetta proprio questo!!!!
Premessa non sono mai stata a mangiare alle “Calandre” dove lo Chef Massimiliano Alajmo cucina questa meraviglia:
Risotto allo zafferano di Massimiliano Alajmo
Ma la ricetta sul sito Scatti di Gusto mi ha molto incuriosita. Il risultato non è nemmeno paragonabile, ma io ci ho provato. Quindi per la serie “Piatti scoppiazzati”:

20161024_204410-01

 
RISOTTO ZAFFERANO E LIQUIRIZIA da una ricetta di Massimiliano Alajmo
 
Ingredienti per il ristretto di zafferano
190 g di brodo di gallina
4 g di polvere di zafferano
 
Sciogliamo lo zafferano nel brodo di gallina caldo. Facciamo sobbollire sino a quando si restringe di un terzo.
 
Ingredienti per il risotto (dosi per 4 persone)
1,2 l di brodo di gallina
320 g di riso Carnaroli
80 g di parmigiano grattugiato
70 g di vino bianco secco
60 g di burro
50 g di ristretto di zafferano
15 g di cipolla bianca tritata
12 g di olio extravergine di oliva
5 g di succo di limone
2 g di polvere di liquirizia scura
1 g di pistilli di zafferano
Un pizzico di sale
Una percezione di zucchero
 
Tostiamo il riso in un fondo di cipolla e olio, sfumiamo con il vino bianco, aggiungiamo il sale e i pistilli di zafferano.
Uniamo gradualmente il brodo di gallina bollente e 30 grammi di ristretto.
 
Portiamo a cottura, togliamo dal fuoco e mantechiamo con il burro, il parmigiano e il succo di limone. Emulsioniamo con un goccino di brodo bollente e allarghiamo il risotto su un piatto piano. Cospargiamo la superficie con la polvere di liquirizia e guarniamo con qualche schizzo e pennellata di ristretto allo zafferano.
 
Accorgimenti: le quantità di zafferano e di liquirizia impiegate sono soggette a variazione a seconda della loro intensità.
 
20161024_203827-01-01

2 thoughts on “Accostamenti nuovi: il risotto zafferano e liquirizia…

  1. Barbara Baccarini Rispondi

    nooo ne voglio assolutamente assaggiare un pochino!
    io amo la liquirizia ma giuro che in polvere non so assolutamente dove trovarla!!
    brava…scopiazzata ma bravissima!

  2. Martina Rispondi

    Barbara grazie del bellissimo commento!!! Comunque se ti va di cimentarti in questa stupenda ricetta la polvere di liquirizia si trova nei negozi specializzati per pasticceria, su internet o nelle erboristerie ben fornite!!! A presto!!!

Rispondi