Panna cotta alle fragole

Mi piace il rosso. Non lo avreste mai detto eh? Mi piace davvero tanto! Mi piace sui vestiti, al punto che il mio vestito preferito è un vestito rosso che ho “ereditato” dalla mia mamma, ma più che ereditato diciamo che me ne sono impossessata. Sono attirata dagli oggetti di questo colore e sopratutto adoro i cibi rossi, mi piacciono fragole, ciliegie, pomodori, ecc. Oggi vi propongo un’altra ricetta molto semplice (decorata in rosso), che esiste in mille versioni, ne ho provate tante, ma poi torno sempre qui. Trovata in un famoso forum di cucina che prima visitavo solo in silenzio e sul quale ora ho iniziato anche io a esprimere le mie idee…di che forum si tratta???? Di Cookaround of course!
La ricetta è facile, veloce e molto versatile, infatti è un classico dolce di fine pasto che però si presta ad essere accompagnato con varie salse. Che poi non è mica obbligatorio mangiarlo a fine pasto, va bene anche per merenda, come spuntino XL e perchè no, io se capita lo mangio anche a colazione!!!

PANNA COTTA 

 
500 mL di latte intero
500 mL di panna fresca non zuccherata
10g di gelatina in fogli
150g di zucchero semolato
1/2 stecca di vaniglia bourbon
 
Per prima cosa ammorbidire la gelatina in abbondante acqua fredda. Mettere in un pentolino il latte, la panna,  lo zucchero e la vaniglia incisa per lungo. Per ottenere un risultato migliore è opportuno asportare i semini dal baccello e metterli nel liquido, in questo modo si otterrà una migliore estrazione dell’aroma. A questo punto scaldare a fuoco lento, mescolando frequentemente, ai primi segni di bollore togliere il pentolino dal fuoco e unire la gelatina (precedentemente strizzata). Versare negli stampini e far riposare in frigo per almeno 5/6 h prima di servire.
Trascorso il riposo in frigo estrarre dagli stampi, decorare a piacere e servire.
 
Se come me la volete servire con le fragole preparate le fragole macerate.
 
FRAGOLE MACERATE
 
500g di fragole
succo di limone 
4 cucchiai di zucchero
un cucchiaino di aceto balsamico
 
Pulite le fragole e tagliatele a pezzetti, più o meno grandi a seconda dell’uso che ne farete, riponete il tutto in una ciotola e condire con lo zucchero, il succo di limone e l’aceto. Lasciate macerare in frigo per almeno 4h. Prima di servire.
Sono ottime con il gelato, o come in questo caso con la panna cotta, ma vi consiglio di prepararne in eccesso perchè la tentazione di mangiarle è irresistibile.
 

One thought on “Panna cotta alle fragole

  1. Patrizia Rispondi

    Grazie!!!

Rispondi