Cioccolatini al cocco

 

Non sono pazza, non mi sono messa a lavorare il cioccolato con 50° all’ombra e un’umidità che porta via, è solo che ho qualche ricettina in archivio che sta per cadere nel dimenticatoio. 
Questa come molte altre della mia lista arriva curiosando nel blog di Paoletta di Anice&Cannella, e unita alla curiosità di imparare a temperare il cioccolato è stata la prima ricetta che ho fatto con l’utilizzo di un termometro!

Il temperaggio del cioccolato è un procedimento FONDAMENTALE per la produzione di cioccolatini di qualità, è il processo che da al prodotto finito tutte le caratteristiche che vorremo dal cioccolato: lucidità, croccantezza e la capacità di sciogliersi solo in bocca senza impiastricciare le nostre povere mani.
Ci sono varie tecniche per temperare il cioccolato e appena posso gli dedico un post tutto suo, nel frattempo se siete curiosi di capire come si fa vi lascio il ai consigli del Maestro Nanni.
 
CIOCCOLATINI AL COCCO

 

85 gr di zucchero
50 gr di burro
200 ml panna fresca
250 gr di farina di cocco
300 gr di cioccolato fondente a circa il 70% di cacao

 

 

 

 

In una casseruola unire lo zucchero, il burro e panna fresca e far bollire per 5 minuti o fino a quando lo zucchero è completamente sciolto.Togliere dal fuoco, aggiungere il cocco e mescolare. Si otterrà così un composto morbido e di facile lavorazione, formare delle palline delle misura desiderata e riporle sulla carta oleata. Ripassare le palline in freezer per circa un’ora, in modo che acquistino consistenza. Nel frattempo temperare il cioccolato, una volta pronto il cioccolato tuffarci dentro le palline e con l’aiuto di due forchette “scolare” l’eccesso e mettere a indurire su un foglio di carta oleata.

 

 

 
Il risultato finito è meraviglioso, quasi una droga!
 
 

2 thoughts on “Cioccolatini al cocco

  1. Valentina Rispondi

    bellezza!
    brava davvero!

  2. Martina Rispondi

    Grazie! Comunque mi piace vincere facile, questi sono semplici semplici!

Rispondi